La prova-stampi, ora, è digitale

AutoForm Engineering GmbH presenta il suo nuovo software AutoForm-TryoutAssistant. Progettato in base alle necessità degli specialisti della prova-stampi, questo nuovo software può essere utilizzato direttamente a bordo pressa, rendendo così possibile, per la prima volta, la prova-stampi digitale mobile. Con AutoForm-TryoutAssistant, AutoForm integra i concetti dell’Industria 4.0 applicandoli direttamente nel processo di lavoro svolto in officina.

di Paolo Santini

La prova-stampi è il processo durante il quale una serie di utensili per l’imbutitura, il taglio e
flangiatura della lamiera viene testata e preparata per la produzione di serie. Tale processo rappresenta uno degli step più dispendiosi e costosi dell’intero processo di realizzazione degli stampi in quanto tutti gli utensili, e in particolare lo stampo di imbutitura, sono sottoposti a precise e continue modifiche fino a quando il pezzo da loro prodotto non rientra nelle specifiche dimesionali e di qualità richiesta. Nonostante gli sforzi fatti in ingegneria del processo al fine di limitare la prova-stampi, tali modifiche sono inevitabili. Pertanto, ogni ciclo di correzione che può essere evitato offre un vantaggio immediato sia in termini di tempo che come costi.
AutoForm, azienda leader in quanto ad innovazione e tecnologia in questo campo, ha sviluppato e commercializzato la nuovissima soluzione AutoForm-TryoutAssistant, un software specificamente progettato in base alle necessità e alle esigenze degli specialisti della prova-stampi.

È un’applicazione client-server
allo stato dell’arte che fornisce un’interfaccia intuitiva e di facile utilizzo sia, su laptop che su tablet, in modo da facilitarne lì’uso direttamente a bordo pressa. La serie di controlli e operazioni tipiche della prova-stampi sono stati sviluppati e implementati all’interno del software grazie alla collaborazione con partner industriali e con personale esperto di prova-stampi. Di conseguenza tutte le funzioni di calcolo sono state sviluppate specificamente per AutoForm-TryoutAssistant in quanto si rivolgono specificatamente al processo della prova-stampi.

Prova-stampi digitale mobile
AutoForm-TryoutAssistant consente all’utente di collegare lo sviluppo e l’ingegneria del prodotto e del processo, sviluppato in ambiente virtuale, direttamente alla reale prova-stampi. Il software stabilisce un flusso di informazioni bidirezionale e coerente tra diverse funzioni aziendali, quali l’Engineering e il Tryout e consente il feedback diretto dalle operazioni svolte in officina consentendo così il miglioramento continuo dell’intero processo rendendo più efficace la collaborazione tra i reparti. Inoltre, AutoForm-TryoutAssistant fornisce ai professionisti della prova-stampi un modello di processo dal valore inestimabile basato sulla tecnologia AutoForm-Sigma. Autonomo nelle proprie funzionalità e nei propri algoritmi, AutoForm-TryoutAssistant consente la valutazione di diverse possibilità di modifica prima ancora che esse vengano applicate nella pratica. Capire come i diversi parametri interagiscono e influiscono sui difetti specifici della parte consente agli operatori della prova-stampi di ridurre il numero di cicli di correzione, con conseguente riduzione del tempo impiegato e dei relativi costi.
Il dottor Markus Thomma, Corporate Marketing Director della AutoForm Engineering, ha dichiarato: “Siamo lieti che il nostro nuovo software abbia già ottenuto l’approvazione degli specialisti della prova-stampi. AutoForm-TryoutAssistant è una preziosa applicazione per la comunicazione e la gestione dei dati, che può essere utilizzata dai professionisti della prova-stampi su un tablet, a bordo pressa. Attraverso questa “prova-stampi digitale mobile”, i concetti e le attività dell’Industria 4.0 sono quotidianamente integrate nel processo di lavoro svolto direttamente in officina”.