Portata e sbraccio perfetti per un’ampia gamma di applicazioni

Dopo aver introdotto il primo robot collaborativo al mondo con payload di 35 kg e aver successivamente ampliato la sua gamma di cobot con modelli adatti a movimentare carichi leggeri da 7 kg e da 4 kg, FANUC introduce un nuovo robot con capacità di carico utile di 15 kg, sbraccio di 1.441 mm, portata verticale massima di 2.413 mm e ripetibilità di ±0,02. Compatto, con una base di 346 x 346 mm, può essere montato a pavimento, soffitto e ad angolo, adattandosi in modo flessibile e versatile a tutti gli ambienti di lavoro.

Il collaborativo FANUC CR-15iA soddisfa tutte le esigenze di movimentazione integrandosi perfettamente in qualsiasi impianto di produzione; assemblaggio, erogazione, asservimento macchine, ispezione di componenti, prelievo e posizionamento e pallettizzazione – anche dove l’area operativa richiesta è maggiore – sono tutti task che il robot è in grado di eseguire condividendo lo spazio di lavoro con l’uomo, senza bisogno di alcuna barriera protettiva.
Le applicazioni di questo robot sono potenzialmente illimitate, a beneficio di settori altamente competitivi come quello dell’automotive, del manifatturiero e la logistica così come di settori dove è richiesto un elevato grado di precisione, quali aerospace, elettronica e lavorazione dei metalli.
CR-15iA aumenta la produttività degli stabilimenti dimostrando un’efficienza operativa assoluta che gli permette di operare ininterrottamente, in media fino a 3.850 ore prima che sia consigliato programmare interventi di manutenzione preventiva, dato che sottolinea la precisione e il rigore messo da FANUC nella realizzazione dei suoi robot.
Completo di certificazione ISO 10218-1 che ne garantisce l’utilizzo sicuro in ambienti industriali con presenza di operatori umani, il robot collaborativo FANUC CR-15iA si prende in carico le attività anche più complesse sgravando, di fatto, l’uomo dal doversi occupare di lavori ripetitivi e prolungati o dalla necessità di dover spostare pezzi anche pesanti, con evidenti rischi per la salute e per la qualità della vita lavorativa.
Come tutti i modelli della linea CR, anche questo cobot è ricoperto di una morbida gomma verde che ammortizza l’urto in caso di impatto accidentale e non presenta spigoli né angoli di chiusura potenzialmente pericolosi.
La funzione Dual Check Safety (DCS) completa il quadro relativo alla sicurezza. Si tratta di una funzione di serie su tutti i robot FANUC che riduce automaticamente la velocità di movimento del CR quando individua la presenza di un operatore nei pressi del robot.