Due piattaforme web per la manutenzione preventiva

Dalla messa in servizio all’impiego applicativo, con le piattaforme web SICK Condition Monitoring e SICK Remote Service, SICK offre due nuove soluzioni che garantiscono la massima disponibilità dei sensori e dei sistemi di analisi e misurazione.

Attraverso SICK Condition Monitoring è possibile riconoscere anticipatamente le variazioni critiche di stato di sensori, macchine e impianti nell’automazione di processo utilizzando procedure di diagnosi basate su algoritmi. Ciò consente un intervento immediato e l’attuazione di contromisure prima che si verifichino danni o sia necessario spegnere l’impianto. Con SICK Remote Service, invece, i gestori degli impianti hanno a disposizione un pacchetto di servizi che, tramite collegamenti internet sicuri, offre in tempi brevi la consulenza degli esperti SICK.
Entrambe le soluzioni mirano a garantire la massima disponibilità degli impianti basati sulla tecnologia di processo per inceneritori, centrali elettriche, acciaierie e cementifici, industria del gas e gasolio o chimica, petrolchimica e raffinerie. Inoltre, grazie al concetto di assistenza modulare di SICK, queste piattaforme possono essere abbinate ad altri moduli service, per soluzioni di assistenza complete e personalizzate.