Ecco il nuovo standard produttivo per il trasporto pesante

Hardox® 500 Tuf, l’acciaio duro e tenace di ultima generazione di SSAB, sarà indiscusso protagonista al prossimo Bauma di Monaco di Baviera dove si presenterà dopo aver raccolto successi e consensi in tutto il mondo in una vasta serie di applicazioni, soprattutto nel campo del trasporto pesante.

di Fabrizio Cavaliere

Dopo il suo pre-lancio al Conexpo 2017 di Las Vegas, i produttori (e non solo) hanno capito rapidamente dove, come e perché Hardox® 500 Tuf potesse rendere i loro prodotti più competitivi. “Fin da subito c’è stata grande aspettativa per Hardox 500 Tuf, poiché racchiude la durezza di Hardox 500 e la tenacità del nostro prodotto più venduto a livello mondiale, l’Hardox 450” dichiara Jenny Brandberg Hurtig, Product Manager per lamiere antiusura Hardox di SSAB. “Oggi però è un prodotto maturo che è stato accuratamente testato per più di un anno dai clienti di varie parti del mondo e il feedback che stiamo ricevendo è davvero sorprendente. Sono sicura che Hardox 500 Tuf sarà il nuovo standard per cassoni ribaltabili per carichi pesanti, container e benne di fascia premium”.
I produttori che utilizzano Hardox 500 Tuf possono, infatti, scegliere di incrementare la durata della resistenza all’usura o aumentare il carico utile, o – addirittura – entrambi. L’utilizzo di una lamiera da treno più sottile in Hardox 500 Tuf può facilmente assicurare una capacità di carico del 10-15% maggiore per un dumper o un container. D’altra parte, mantenere lo stesso spessore garantisce una vita utile maggiore del 30% o più, a seconda del materiale abrasivo. Hardox 500 Tuf, quindi, non solo offre un’elevata resistenza all’usura, bensì risulta anche sufficientemente tenace da essere utilizzato come acciaio strutturale antiusura. Ciò offre nuove opportunità per ridurre o escludere le strutture portanti, consentendo invece ad Hardox 500 Tuf di sostenere il carico.

Alcuni dei vantaggi concreti
I primi utilizzatori di Hardox 500 Tuf, come detto, stanno già sfruttandone i vantaggi. Questo acciaio ha già dimostrato il suo valore in cassoni ribaltabili, benne, rivestimenti, container e parti soggette a usura di ogni tipo. Tra i clienti, di cui parleremo nel proseguo di questo articolo, possiamo annoverare Bruce Rock Engineering (Australia), Buffalo Trailer Mfg. Inc. (USA), Industrias Baco (Argentina), Thompsons (UK), TMCC (Svezia) e Zetterbergs (Svezia).
Alcuni dei principali vantaggi riscontrati sul campo sono per esempio il raddoppio della vita utile di un oggetto rispetto all’Hardox 400, l’elevata resistenza alle ammaccature e alle crepe nel caso di urti con oggetti e materiali taglienti e pesanti, prestazioni comprovate in condizioni difficili o di gelo (energia d’impatto garantita di 27 J a -20°C), tolleranze dimensionali ristrette, pulite e coerenti per un’eccellente affidabilità di lavorazione in officina e tenacia sufficiente da essere utilizzato come materiale strutturale.

Tra tutti i vantaggi spicca il risparmio sul peso
Ma veniamo ai casi applicativi reali iniziando a parlare della nuova generazione di cassoni ribaltabili X-lite di Thompsons UK per i quali è stata utilizzata una lamiera più sottile per una maggiore durata.
Thompsons è il più grande produttore di cassoni ribaltabili in acciaio del Regno Unito. Quest’azienda a conduzione familiare ha iniziato la sua attività oltre 40 anni fa a Londra e ora conta nove stabilimenti in Scozia, Inghilterra settentrionale e meridionale. L’azienda è rinomata per la qualità dei suoi cassoni ribaltabili, con servizi di assistenza di alta qualità e di ampia portata disponibili 7 giorni su 7 sul territorio nazionale. La reputazione di Thompsons per quanto riguarda la qualità si basa in gran parte su design moderni accoppiati a materiale di altissima qualità disponibile. L’azienda costruisce circa 1.500 mezzi all’anno, dai cassoni Beavertail su misura a quelli ribaltabili standard da 32 t.
“Abbiamo già sei cassoni realizzati con Hardox 500 Tuf per test pratici” afferma Neil Griffin, Engineering Manager di Thompsons UK Ltd. “La capacità di sostenere più carico utile in ogni viaggio è un tema sempre interessante per molti dei nostri clienti. Hardox 450 è il materiale che di solito utilizziamo. L’elevata resistenza all’abrasione di Hardox 500 Tuf ci consente di utilizzare una lamiera più sottile e di mantenere la stessa durata utile eccellente, riducendo così il peso del cassone di oltre 100 kg. Il carico utile può ovviamente aumentare della stessa quantità”.
Al momento, Thompsons ha introdotto Hardox 500 Tuf sui suoi cassoni più leggeri, per esempio il cassone ribaltabile di nuova concezione Loadmaster X-lite. Una volta verificate le sue prestazioni, verrà distribuito su una vasta gamma di cassoni e diventerà un materiale standard per Thompsons.
“Abbiamo insistito affinché Hardox 500 Tuf fosse incluso nel nostro ultimo assortimento di cassoni in base alla letteratura SSAB che riguarda questo materiale. SSAB ha un’eccellente reputazione e abbiamo deciso che non avrebbe rischiato la reputazione se non avesse testato a fondo il prodotto” dichiara Griffin. Il cassone Loadmaster X-Lite di Thompson in Hardox 500 Tuf può contenere un carico utile di 300 kg in più rispetto alla generazione precedente.

Una durata utile più lunga sulle strade dell’Australia
L’esperienza di Bruce Rock Engineering (BRE) è un’azienda a conduzione familiare fondata nel 1980 nella regione caratterizzata da grandi distese di grano dell’Australia occidentale. L’azienda offre soluzioni innovative e all’avanguardia in tutta l’Australia, fornendo attrezzature per il trasporto stradale leggere, forti e resistenti per il trasporto, l’industria mineraria, l’edilizia e l’agricoltura. La gamma completa di prodotti dell’azienda comprende carri ribaltabili in coda, ribaltabili laterali, carrelli, rimorchi skel, pianali e piattaforme drop-deck, autotreni, rimorchi asciutti e refrigerati, rimorchi con fondo mobile e design personalizzati. Transbeam Industries è una società affiliata di BRE e opera da circa 12 anni offrendo taglio al plasma CNC, lavorazione delle lamiere, saldatura automatizzata a fascio e servizi di fabbricazione specializzati. BRE e Transbeam fanno parte dei programmi Hardox In My Body e My Inner Strenx di SSAB e della rete di Hardox Wearparts presente su scala mondiale.
BRE è nota per la fornitura delle tare più leggere in Australia. Ciò consentirà di massimizzare i profitti dei clienti finali, riducendo al minimo i costi di manutenzione e di esercizio. BRE utilizza ormai da tempo Hardox 450 come materiale di prima scelta. Quando è stata introdotta la lamiera antiusura Hardox 500 Tuf, la società è stata rapida a introdurre questa nuova gamma nei suoi prodotti. I clienti sono sempre alla ricerca di modi per aumentare la resistenza all’usura delle proprie attrezzature, oltre a raggiungere una maggiore resilienza, in particolare per il trasporto di roccia e altri materiali pesanti e abrasivi. Hardox 500 Tuf è la giusta lamiera antiusura per soddisfare tali esigenze.

Peso ridotto e lunga resistenza all’usura
Basandosi su tanti anni di collaborazione con SSAB come fornitore di acciaio, BRE ha ritenuto che l’Hardox 500 Tuf fosse affidabile e coerente al pari di Hardox 450. La nuova gamma Hardox è praticamente entrata subito in produzione e BRE ha dimostrato di aver avuto ragione nell’affidarsi alle specifiche del prodotto fornite da SSAB.
“Hardox 500 Tuf ha funzionato alla perfezione in officina e non ci aspettavamo altro” dichiara Tony Michaelas, Business Development Manager di Transbeam. “Saldatura, taglio, lavorazione e piega non ci hanno riservato sorprese. È un prodotto pulito e stabile con un’eccellente uniformità da lamiera a lamiera. I nostri clienti esigono il meglio e questo materiale ci consente di soddisfare le loro elevate esigenze. Non solo, le tolleranze dimensionali delle lamiere Hardox sono molto più ristrette di qualsiasi altro materiale”.
Quando BRE produce i suoi rimorchi e altri mezzi di trasporto in lamiere da treno Hardox 500 Tuf con lo stesso spessore dell’Hardox 450, l’aumento della durezza migliora la resistenza all’abrasione. In molti casi ciò si traduce in un raddoppio della durata utile, con una durezza simile a quella dell’Hardox 450. In alternativa, riducendo lo spessore delle lamiere da treno in Hardox 500 Tuf, i clienti ottengono attrezzature più leggere e possono sostenere più carico utile senza sacrificare la resistenza all’’usura.
“Abbiamo introdotto Hardox 500 Tuf più o meno su tutta la nostra linea di prodotti. Realizziamo i nostri cassoni per rimorchi con quest’ultimo; lo utilizziamo per bande antiusura nelle benne e come rivestimento antiusura per le tramogge di laminatoi. Si tratta di un grande passo avanti nello sviluppo di materiali AR di fascia premium. È qualcosa di unico nel suo genere per Hardox; grazie alla sua tenacità funziona anche come acciaio strutturale” dichiara Michaelas.

Un nuovo materiale per differenziare il prodotto
Industrias Baco è il leader di mercato in Argentina nel segmento dei cassoni ribaltabili per carichi pesanti. La società produce cassoni ribaltabili dal 1953 ed è il primo produttore argentino a realizzarli con lamiera antiusura Hardox®. Anche Industrias Baco fa parte di Hardox In My Body dal maggio 2017 e, in particolare, ha guardato con interesse verso l’Hardox 500 Tuf per differenziare i suoi prodotti.
Quando Hardox 500 Tuf fu lanciato in anteprima al Conexpo 2017 di Las Vegas, attirò fin da subito l’attenzione del personale di Industrias Baco, che fu talmente veloce da assicurarsi le prime forniture. “Stavamo cercando qualcosa di nuovo per distinguerci dai nostri concorrenti” afferma Nicolas Cartasegna, Operations Manager di Industrias Baco. “Ecco perché abbiamo immediatamente mostrato interesse appena abbiamo assistito al lancio di un nuovo prodotto Hardox. Da li al ricevere una piccola quantità di Hardox 500 Tuf per testarne le proprietà di lavorabilità in officina, prima di procedere con un ordine più consistente, il passo è stato breve. Abbiamo piena fiducia nel marchio, quindi non abbiamo avuto bisogno di testare il prodotto finale solo perché si tratta di una nuova gamma. Dalle specifiche sapevamo che sarebbe durato circa il 30% in più rispetto all’Hardox 450”, afferma Cartasegna.

Un nuovo design per i cassoni ribaltabili
Industrias Baco ha cambiato il design del suo cassone ribaltabile per distinguerlo dai modelli realizzati con Hardox 450. Il nuovo cassone realizzato con Hardox 500 Tuf ha un design conico per le sponde. Ciò facilita ulteriormente lo scarico, con materiali quali argilla o sabbia che scorrono più liberamente rispetto a un design rettangolare standard.
La maggior parte dei clienti è anche interessata a un maggior ciclo di vita rispetto a più carichi utili. I nuovi cassoni ribaltabili in Hardox 500 Tuf hanno lo stesso spessore, 6 mm, al pari dei modelli con Hardox 450. Ciò consentirà un aumento della durata utile di circa il 30%. Per i clienti che hanno utilizzato in precedenza cassoni ribaltabili in Hardox 450 da 8 mm, il nuovo cassone ribaltabile da 6 mm pesa 700 kg in meno e assicura la stessa durata.
“Abbiamo già consegnato circa 60 cassoni ribaltabili realizzati con Hardox 500 Tuf e il potenziale sembra ottimo. Il nostro obiettivo è il passaggio a Hardox 500 Tuf per tutti i nostri cassoni ribaltabili”, afferma Cartasegna.

Più forte e più leggero
Dall’Argentina agli Stati Uniti il passo è breve. Il produttore statunitense Buffalo Trailer Mfg. Inc. (Buffalo Trailers) è stato fondato nel 2015, con la missione di fornire al mercato rimorchi e cassoni per dumper in acciaio di qualità migliore. Costruire con la lamiera antiusura Hardox® è stata dunque una scelta naturale, poiché i proprietari di Buffalo Trailers sono convinti che sia la migliore lamiera antiusura presente sul mercato. “Continuiamo ad ascoltare le esigenze dei nostri clienti e miglioriamo di conseguenza. L’industria è in continua evoluzione e riteniamo che le nostre attrezzature debbano evolvere di conseguenza” dichiara Olmedo Saenz di Buffalo Trailers. “Il passaggio all’Hardox 500 Tuf è stato un passo naturale. Quando abbiamo visto le specifiche, ci siamo subito resi conto che potevamo soddisfare le esigenze dei nostri clienti a un livello completamente nuovo. I mezzi pesanti sono un grande investimento per i nostri clienti e miriamo a fornire loro i migliori rimorchi”.
Utilizzando le dimensioni più sottili di Hardox 500 Tuf, Buffalo Trailers è riuscita a ridurre il peso dei suoi rimorchi e ad aumentare il carico utile senza compromettere prestazioni o durata. La lamiera antiusura Hardox 450 con uno spessore di 6,4 mm è stata sostituita da Hardox 500 Tuf da 4,8 mm.
Durante il taglio, la lavorazione meccanica e la saldatura, Buffalo Trailers non ha notato differenze sostanziali rispetto all’Hardox 450. Poiché Hardox 500 Tuf è più duro, la lavorazione meccanica richiede semplicemente delle attrezzature più potenti.
“Siamo rimasti piacevolmente sorpresi nel vedere che Hardox 500 Tuf si comporta in modo simile a Hardox 450 durante il taglio e la saldatura. Ciò consente una transizione graduale all’Hardox 500 Tuf” afferma Saenz.

Il dumper più leggero di ultima generazione
Anche la svedese Zetterbergs sviluppa, produce e commercializza un’ampia gamma di cassoni per dumper, rimorchi, pianali ribassati e sovrastrutture per raccolta rifiuti. In particolare, ZD4 è un dumper di quarta generazione per Zetterbergs ed è fabbricato utilizzando l’Hardox 500 Tuf, scelta che ha permesso di ottenere una riduzione del peso della tara del 20% o di 650 kg. ZD4 presenta un nuovo design snello in cui la base, le sponde e la parete frontale formano una sola unità funzionale per prestazioni ultra-elevate.
“Il dumper ZD4 con Hardox 500 Tuf ha un’eccellente resistenza all’usura e il peso ridotto comporta un notevole aumento della capacità di carico. I clienti lo adorano e siamo felici di poterli rifornire di questo prodotto leader sul mercato” afferma Roberth Löfstedt di Zetterbergs.
Il passaggio da Hardox 450 a Hardox 500 Tuf è stato semplice e diretto. Zetterbergs ha utilizzato le stesse attrezzature di produzione e le stesse impostazioni di prima. Il progetto è stato realizzato in stretta collaborazione con il team di sviluppo prodotti di SSAB. I miglioramenti nel design e nelle prestazioni sono di sicuro il risultato di un lavoro di squadra che ha sfruttato al massimo le proprietà del nuovo acciaio. “Con il nuovo ZD4 avevamo tre obiettivi: volevamo una riduzione di peso del 20%, un design accattivante e un cassone con sponda bassa. Abbiamo raggiunto gli obiettivi di peso, design e altezza. Con un’altezza di 340 mm, è la più bassa sul mercato. Hardox 500 Tuf ha davvero dimostrato il suo valore e stiamo studiando come utilizzare l’acciaio in tutti i nostri prodotti” dichiara Löfstedt.

Maggiore leggerezza per più carichi utili
Rimaniamo in Svezia e parliamo della TMCC, il cui fatturato continua a crescere grazie ai container roll-off resistenti ma più leggeri prodotti con il nuovo acciaio SSAB.
TMCC produce dumper per ribaltabili, cambia-caricatori, bloccaggi di velocità, rotori basculanti e altre attrezzature aggiuntive per camion ed escavatori. TMCC fa parte di Engström, fondata nel 1956 come fornitore di attrezzature per l’edilizia e le infrastrutture.
“Ritengo che al momento siamo la prima azienda a realizzare un container roll-off con Hardox 500 Tuf. Abbiamo anche utilizzato il materiale per produrre benne per escavatori. La cosa in comune che hanno tutti i prodotti in cui utilizziamo l’Hardox 500 Tuf è che otteniamo una maggiore vita utile grazie a una superiore resistenza all’usura”, dichiara Jan-Olow Engström, CEO di TMCC. Il pianale del container roll-off di TMCC è realizzato nello spessore di 5 mm al posto del precedente Hardox 450 da 6 mm. Lo spessore ridotto si traduce in una riduzione di peso di circa 125 kg, che consente di ottenere un aumento simile della capacità di carico. TMCC costruisce anche benne in grado di sopportare carichi fino a 10 m3. Utilizzando Hardox 500 Tuf e progettando le benne in modo diverso, risultano più leggeri del 30%. Una ragione è che i materiali ultraresistenti all’usura possono essere ridotti o eliminati del tutto, grazie alla maggiore durezza di Hardox 500 Tuf.
TMCC non ha riscontrato problemi durante la lavorazione dell’Hardox® 500 Tuf. Con la saldatura si comporta allo stesso modo dell’Hardox 450. TMCC produce il container con parti pretagliate fornite da SSAB Shape. Il design è ottimizzato per un peso ridotto e una lunga durata utile. Il pianale in Hardox 500 Tuf è saldato ai lati con un profilo superiore integrato in Hardox 450. Come passo successivo nello sviluppo del container, i lati o anche essere realizzati in Hardox 500 Tuf in una dimensione più sottile. “Siamo davvero soddisfatti delle prestazioni di Hardox 500 Tuf. La nostra prima serie di container è testata su strada ormai da tempo e tutto sembra positivo, come d’altronde ci aspettavamo da un prodotto SSAB. La resistenza all’usura è eccellente e la resilienza preserva l’aspetto del container anche quando viene trattato in modo approssimativo” dichiara Jan-Olow Engström.