Il nuovo plant celebra al meglio 50 anni di storia

Prosegue senza sosta il processo di espansione di Prima Power che, dopo aver aperto e inaugurato diversi nuovi plant produttivi nel mondo, tra cui l’Headquarters e Tech Center di Collegno, ha ora ufficialmente inaugurato anche un nuovo stabilimento a Seinäjoki, nella Finlandia occidentale dove Finn-Power Oy ha trasferito la produzione e il Tech Center.

di Mario Lepo

C’è un modo di dire tutto italiano che recita: “Non c’è due senza tre. (…e il quattro vien da sé)” che incarna al meglio l’operato degli ultimi anni di Prima Power. Infatti, dopo aver aperto un nuovo stabilimento produttivo in Cina, aver inaugurato poco più di un anno fa il nuovo Headquarters e Tech Center di Collegno e avviato i lavori per la realizzazione della sede della nuova divisione Prima Additive, adiacente all’HQ, ha ora annunciato l’apertura di un nuovo stabilimento a Seinäjoki, nella Finlandia occidentale dove Finn-Power Oy – la società del Gruppo Prima Industrie che produce punzonatrici a torretta, macchine combinate e sistemi Prima Power – ha trasferito il suo stabilimento di produzione e il Tech Center precedentemente situati a Kauhava.
L’impianto di 20.000 mq. è stato commissionato dalla Seinäjoen Yrityskiinteistöt (società di proprietà della città di Seinäjoki) e costruito da Lujatalo Oy per un investimento complessivo di circa 20 milioni di euro. Il nuovo stabilimento è stato progettato e costruito appositamente per Finn-Power Oy, che ha sottoscritto un accordo di affitto a lungo termine.

Un’altra tappa importante nella sua cinquantennale storia
La nuova sede, già operativa da novembre, è stata ufficialmente inaugurata lo scorso 21 marzo 2019 alla presenza del presidente del parlamento finlandese Paula Risikko, del sindaco della città di Seinäjoki Jorma Rasinmäki, dell’ambasciatore italiano Gabriele Altana, del presidente di Prima Industrie Gianfranco Carbonato e dell’amministratore delegato di Finn-Power Oy Juha Mäkitalo, insieme ad altre autorità, clienti internazionali, partner e rappresentanti della stampa. Il giorno successivo, il 22 marzo, la sede ha subito ospitato una open house dedicata ai clienti finlandesi Prima Power.
“Avere l’opportunità di costruire uno stabilimento completamente nuovo è un’occasione molto rara per un’azienda” afferma Juha Mäkitalo. “Noi abbiamo avuto questa possibilità e ne siamo molto soddisfatti e grati. Per Finn-Power Oy l’apertura della nuova sede è anche l’occasione per celebrare il suo 50° anniversario. Un libro sulla storia dell’azienda è stato pubblicato e distribuito durante l’evento di apertura ed è uno dei nostri modi per ringraziare tutte le persone che hanno lavorato per questa azienda durante il suo viaggio di mezzo secolo”.
Gli oltre 250 ospiti che hanno partecipato alle due giornate dell’evento hanno assistito alle presentazioni e ai discorsi di inaugurazione e sono stati accompagnati attraverso una visita guidata dell’innovativo stabilimento.

La capacità produttiva è aumentata del 40%
Nel nuovo stabilimento sono impiegate 400 persone, equamente suddivise tra colletti blu e colletti bianchi. Come tutte le società del Gruppo Prima Industrie, Finn-Power Oy è fortemente orientata all’innovazione, come testimonia anche il fatto che il 20% della forza lavoro è dedicata alle attività di ricerca e sviluppo.
Nell’ambito della Divisione Prima Power, lo stabilimento di Seinäjoki produce tutte le macchine di punzonatura, punzonatura/cesoiatura, punzonatura/taglio laser, l’automazione e i sistemi per il mercato globale. Circa 450 macchine e impianti di automazione vengono consegnati ogni anno dalla fabbrica finlandese.
La nuova sede comprende uno stabilimento produttivo (13.530 m2), uffici (5.585 m2) e uno showroom (1.550 m2). Rispetto alle strutture precedenti, la capacità produttiva è aumentata del 40%, grazie a un incremento del 30% dello spazio produttivo, a una migliore logistica interna, a una tecnologia più moderna, e a un aumento dell’altezza dell’edificio, che permette di installare gli alti sistemi di stoccaggio in tutte le parti dell’area produttiva e di utilizzare gru di grandi dimensioni per il sollevamento dei macchinari.

Efficienza energetica e innovative tecnologie green
Il Gruppo Prima Industrie pone particolare attenzione all’efficienza energetica dei suoi siti. L’Headquarters & Technology Center a Torino è stato realizzato nel 2016 con materiali eco-compatibili ed è autosufficiente in termini energetici, anche grazie a pannelli fotovoltaici e solari, un impianto geotermico e un sistema di domotica per ridurre gli sprechi.
Il nuovo impianto di produzione finlandese di Seinäjoki è stato costruito su questo modello. Questo edificio è in Classe A e ha un’alta efficienza energetica. È stato costruito con le più innovative tecnologie green ed è dotato di un efficiente sistema di recupero del calore, finestre a basso consumo energetico e pannelli solari. La parte dell’edificio che ospita gli uffici è stata progettata con una forma a “ferro di cavallo”, per consentire la massima quantità di luce naturale possibile. Un moderno sistema di illuminazione si adatta alla luce del giorno in modo da garantire sempre le migliori condizioni di lavoro. Rispetto alle strutture precedenti, consente una riduzione del 40% dell’energia di riscaldamento.

Consapevolezza e fiducia nel futuro aziendale
Finn-Power Oy appartiene al Gruppo Prima Industrie dal febbraio 2008 e fa parte della divisione Prima Power Machinery. Il Gruppo ha oltre 1.800 dipendenti in tutto il mondo, oltre 13.000 macchine installate in 80 paesi e 8 stabilimenti di produzione in Europa, Cina e Stati Uniti. Nel 2018 il Gruppo ha registrato un altro anno record, con ricavi di 467 milioni di euro, in crescita del 3,9%. I ricavi di Finn-Power Oy nel 2018 sono stati di 161,4 milioni di euro. “La profonda esperienza in una gamma completa di tecnologie e la presenza globale, sia in termini industriali che commerciali, sono punti di forza essenziali per il nostro gruppo” ha affermato il presidente Gianfranco Carbonato. “Per questo motivo, sono estremamente orgoglioso di celebrare il 50° anniversario di Finn-Power Oy e l’apertura di questo sito nuovo, efficiente e moderno. La decisione di costruire un nuovo stabilimento per Finn-Power testimonia la nostra fiducia nel futuro di questa azienda, all’interno del Gruppo Prima Industrie, nella nuova era della rivoluzione digitale e dell’automazione intelligente. Il nostro gruppo è in prima linea in queste nuove tecnologie, che avranno un forte impatto su tutti i settori manifatturieri nel prossimo futuro”.
“Dopo l’evento ufficiale, sabato 23 marzo, il nuovo stabilimento ha poi ospitato 700 persone per il “Family Day”. Per i dipendenti e le loro famiglie è stata l’occasione per celebrare la nuova sede e i 50 anni dell’azienda finlandese, e per la Direzione del Gruppo l’opportunità di ringraziare tutti per il successo ottenuto grazie al loro lavoro e alla loro dedizione” ha concluso Carbonato.