Il software è protagonista della transizione verso l’Industria 4.0

Lantek è stata una delle aziende protagoniste dell’ultima edizione di fiera LAMIERA dove ha proposto miglioramenti e innovazioni incorporate nel proprio portafoglio di prodotti e servizi, sia nei settori più tradizionali, come per esempio le soluzioni CAD/CAM/MES o ERP, sia negli ultimi sviluppi per facilitare la transizione verso la nuova fase imposta dall’Industria 4.0 e dalla riconversione delle fabbriche e dei loro processi produttivi.

di Ferruccio Pantalone

Lantek è una multinazionale pioniera nella trasformazione digitale del settore legato alla lavorazione della lamiera e dei metalli. L’azienda, di origine basca e fondata nel 1986, ha appena superato la cifra di 22.000 aziende clienti, distribuite in oltre 100 paesi diversi nei cinque continenti, che utilizzano le sue licenze e/o servizi.
“Anno dopo anno, Lantek continua ad aumentare sia il numero di clienti che il fatturato a un ritmo tale da rendere evidente la sua forza nei diversi mercati in cui è presente” afferma Juan José Colás, direttore commerciale e marketing di Lantek. “Il nostro costante impegno per l’innovazione continua a giocare un ruolo essenziale nel conseguire questi risultati, permettendo a Lantek di evolversi dalla sua fondazione, avvenuta oltre 30 anni fa, come azienda specializzata nello sviluppo, nella commercializzazione e nell’integrazione di soluzioni software di controllo e gestione degli impianti (CAD/CAM, MES, ERP) e di applicazioni di produzione avanzate nel settore della trasformazione dei metalli (lamiera, tubi e profili), in una multinazionale tecnologica pioniera nel suo settore che, al suo portafoglio di offerte tradizionali, ha saputo aggiungere nuove soluzioni specifiche per la produzione”.
Le soluzioni Lantek rispondono a problemi specifici che favoriscono la digitalizzazione dell’industria metallurgica, consentendo ai produttori di intraprendere il passaggio all’Industria 4.0 per essere più competitivi ed efficienti nel mercato globale. Tra i 22.359 clienti che si affidano alle soluzioni di Lantek, la maggior parte proviene dall’area delle macchine da taglio laser, seguita da quella legata all’ossitaglio e al taglio plasma, dalle punzonatrici e da quelle a getto d’acqua. “Per quanto riguarda il loro profilo, va segnalato che sono clienti sempre più esigenti e connessi” afferma ancora Colás. “Sono aziende con diversi impianti in diversi paesi in cui il ciclo di vita della supply chain è integrato con clienti e fornitori, il che risponde all’evoluzione del settore e alla sua complessità organizzativa”.
“Il significativo incremento del numero di clienti, ovviamente, si riflette nei nostri risultati aziendali. Nell’ultimo anno fiscale, Lantek ha registrato una crescita del 10% del fatturato, ottenendo una solida posizione finanziaria che ci consente di affrontare la crescita necessaria per affrontare le nuove sfide dell’Industria 4.0”, conclude Juan José Colás.

Facilitare la transizione verso l’Industria 4.0
Il momento estremamente positivo per Lantek ha trovato conferme importanti nella sua partecipazione alla appena conclusasi Fiera LAMIERA di Milano che considerano estremamente positiva come ci ha raccontato Sergio Castagnino, direttore di Lantek Italia.
“Lamiera è stato lo spazio dove sono stati ospitati produttori italiani ed esteri, aziende specializzate nella produzione di impianti industriali complessi e sistemi automatizzati, società dedicate alla produzione di macchine e tecnologie autonome sia per gli stabilimenti tradizionali che per l’Industria 4.0. E in uno scenario come questo, Lantek doveva esserci, non solo per avvicinarci ai nostri clienti e partner – continua il direttore – ma per presentare a tutti i partecipanti i miglioramenti e le innovazioni che abbiamo incorporato nel nostro portafoglio di prodotti e servizi, sia nei settori più tradizionali, come per esempio le soluzioni CAD/CAM/MES o ERP, come quelle incorporare di recente tipo Lantek Analytics, così come gli ultimi sviluppi per facilitare la transizione verso la nuova fase imposta dall’Industria 4.0 e dalla riconversione delle fabbriche e dei loro processi produttivi in automatizzati e collegati, cioè intelligenti. Questa proposta di valore è stata ben accolta in Lamiera e ha aperto le porte a nuove opportunità di business che speriamo si concretizzino nel prossimo futuro”.
Dopo oltre tre decenni di attività, Lantek ha dimostrato la propria conoscenza ed esperienza nel settore industriale, sapendo essere allineata se non addirittura un passo avanti rispetto alle richieste del mercato. Questa posizione è garantita anche dal lavoro svolto con i costruttori degli oltre 1.200 modelli di macchine in cui sono integrate le soluzioni Lantek, nonché dalle alleanze e dagli accordi mantenuti con gli oltre 100 OEM o gli oltre 22.000 clienti che affidano la gestione dei loro processi produttivi quotidiani al software di questo produttore. Tutto ciò è apparso evidente in quest’ultima edizione della fiera Lamiera, dove l’azienda ha colto l’occasione per presentare i suoi progetti e una chiara e definita roadmap nell’ambito del CAD/CAM/MES/ERP e dell’Analytics. Ha anche dimostrato come gli ultimi progressi in materia di intelligenza artificiale, machine learning, analisi dei big data o cloud siano state incorporate nelle sue soluzioni per aiutare le fabbriche a diventare più competitive, redditizie e sostenibili.
Allo stesso modo, l’offerta presentata in fiera ha suscitato grande interesse tra i partecipanti, dando particolare rilievo alla parte dedicata alle dimostrazioni di prodotti come Lantek Cut e Lantek MES Manager, tra gli altri, che aiutano a convertire i processi produttivi in intelligenti facilitando il controllo e la pianificazione della gestione della produzione, e fornendo agilità ed efficienza al funzionamento quotidiano del settore, aspetti di importanza attuale a seguito dell’arrivo della Quarta Rivoluzione Industriale.
“In termini generali, siamo soddisfatti del bilancio della fiera, nonostante la partecipazione di quest’anno sia stata leggermente inferiore ai precedenti eventi”, ha detto nuovamente Castagnino. “Tuttavia, le nostre soluzioni hanno creato aspettative e sono state accolte molto bene, cosa che senza dubbio conferma la nostra strategia, rafforza la buona salute dell’azienda e consolida la leadership di Lantek nel mercato italiano”.

Tradizionale offerta e nuove soluzioni cloud
“In Lantek ci siamo evoluti senza perdere l’essenza delle nostre origini. Rimaniamo fedeli al nostro marchio di identità, il “green”. Vale a dire, le soluzioni con cui abbiamo iniziato la nostra attività – CAD/CAM per macchine a ossitaglio, plasma, laser, water jet e punzonatrici – nonché le proposte per l’ottimizzazione dei processi gestionali (MES/ERP) che ne sono conseguite”, spiega ancora Sergio. “Ma non abbiamo smesso di rinnovarci e di guardare al futuro mettendo a disposizione dei nostri clienti le tendenze che segnano il passo nella produzione avanzata per guidarli nella loro transizione verso l’Industria 4.0”.
“In questo senso, LAMIERA ci ha offerto lo scenario perfetto per mostrare come Lantek aiuti le aziende a produrre meglio e in modo più efficiente, utilizzando i più recenti progressi tecnologici (IA, Cloud, machine-learning…) per dotare le macchine di maggiore connettività e automazione. I partecipanti alla fiera hanno quindi avuto accesso alle nuove funzionalità incorporate alla tradizionale offerta nel quadro della Lantek Global Release 2019, nonché alle nuove soluzioni cloud recentemente presentate sotto la piattaforma Lantek 360”.
L’obiettivo di questi progressi è duplice: da un lato, si fonda sul miglioramento dei programmi con nuove funzionalità che consentano agli utenti di estrarre e utilizzare i dati generati durante l’attività quotidiana delle officine ottimizzando tutti i processi e sfruttando tecnologie di ultima generazione che contribuiscano all’automazione, alla gestione e al controllo integrale della produzione e degli impianti per velocizzare e rendere flessibile l’operatività quotidiana; d’altra parte, grazie alle applicazioni della suite cloud Lantek 360, le aziende vengono sostenute nella preparazione alla digitalizzazione, consentendo di gestire tutta la loro produzione dal cloud, garantendo l’accesso alle ultime tecnologie e la business continuity da qualsiasi luogo. In questo modo Lantek rende le operazioni quotidiane più rapide e flessibili, facilitando un processo decisionale efficiente e migliorando la qualità dei prodotti, per raggiungere un successo a lungo termine in un ambiente altamente competitivo.

Un accordo per le linee di taglio laser
Il momento particolarmente positivo per Lantek è suggellato anche da un accordo di collaborazione globale siglato con DANOBATGROUP, in particolare con la divisione Sheet Metal, dedita al taglio, alla punzonatura e alla piegatura, per incorporare il proprio software nelle linee di taglio laser da coil.
Grazie a questa collaborazione, i clienti di DANOBAT Sheet Metal incorporeranno il software Lantek nelle loro linee di taglio laser per coil e in tutte le loro macchine, oltre a beneficiare della vasta rete di uffici, del servizio tecnico e dei canali di distribuzione qualificati di Lantek in tutto il mondo. La loro esperienza nel settore metallurgico consentirà ai clienti finali di ottimizzare i processi e massimizzare il ritorno sull’investimento in macchinari e software.
DANOBAT Sheet Metal è la divisione di DANOBATGROUP specializzata nello sviluppo, nella produzione e nella distribuzione di tecnologie di trasformazione dei metalli. La sede centrale si trova a Elgoibar (Gipuzkoa) ed è un’azienda prestigiosa con oltre 50 anni di esperienza. Le sue macchine integrano tutti i processi di trasformazione della lamiera, dalla materia prima al prodotto finito, compresi i software di ultima generazione. È proprio su quest’ultimo aspetto che si concentra l’accordo firmato con Lantek.
Secondo Juan José Colás, Direttore Commerciale e Marketing di Lantek “questo accordo con DANOBATGROUP ci permetterà di offrire le nostre soluzioni più avanzate e le nostre competenze e conoscenze a una clientela più ampia, unendo le forze con un’azienda di riferimento su scala globale”.
DANOBAT Sheet Metal è sempre stata all’avanguardia sulle ultime tecnologie grazie alla sua vasta esperienza e al costante impegno per l’innovazione nel suo centro di ricerca e sviluppo. D’ora in poi, potrà contare anche su tutto il know-how di un’azienda come Lantek. Questo nuovo accordo fa parte della politica Lantek di promuovere e incoraggiare la collaborazione con partner di tutto il mondo. “La crescita sostenibile di Lantek si basa sulla collaborazione, come una delle nostre caratteristiche fondamentali. Questi accordi con i partner ci permettono di offrire una migliore risposta ai nostri clienti e, in questo senso, crediamo che gli sforzi congiunti di due aziende come DANOBAT e Lantek siano un buon modo per realizzare officine più efficienti, andando verso il consolidamento dell’Industria 4.0”, sottolinea il Direttore commerciale di Lantek.